La Marina Militare, attraverso l’Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione e il contributo del Comando Marittimo Sud, ha realizzato un video della durata di circa due minuti che ripercorre i passi storici del Castello Aragonese di Taranto, di cui è custode fin dalla fine dell’800. Il video è un invito per coloro che hanno desiderio di ammirare le bellezze architettoniche ripercorrendo corridoi e sotterranei di un sito storico dotato di fascino e mistero.
«Tante storie – spiega una nota del Comando Marittimo Sud – sono state vissute in queste sale e tante ne sono state raccontate, famosa è quella della prigionia del Conte di Montecristo, primo generale di colore della storia, ispirazione del omonimo romanzo».
Il Castello Aragonese nel 2016 è stato riconosciuto secondo sito storico archeologico della regione per aver raggiunto 110.000 visitatori. Nel 2017 sono stati 50.000 i visitatori provenienti da tutta Italia e circa 7.000 dal resto del mondo.
Ecco il link del video:

*Articolo pubblicato dal Corriere del Mazzogiorno.